La tappa di avvicinamento per lo Spartak Caserta, sia maschile che femminile, procede spedita. Le due compagini, guidate da Massimiliano Lanteri, nell’ultimo weekend hanno sostenuto, rispettivamente, un doppio test amichevole con Sporting Venafro (sabato in casa) e la Lazio Femminile (domenica fuori).

LANTERI – Il tecnico Lanteri fa il punto della situazione: “Sono stati due incontri estremamente impegnativi – esordisce il coach -. Il comune denominatore delle gare è stato quello di aver preso troppi gol, ma mi assumo io la responsabilità, perché nonostante una condizione fisica ancora precaria di alcuni elementi, ho deciso in entrambe le gare di imporre un pressing alto e ritmi elevati, senza mai pensare al risultato. Ci sono stati spunti positivi: con la maschile abbiamo visto ottime giocate in fase di possesso, abbiamo giocato a intermittenza e dobbiamo migliorare. Con la Lazio Femminile, ovviamente, era proibitivo, ma ho visto buone cose dalle ragazze nonostante avessimo di fronte delle giocatrici davvero forti”.

 

QUI la fonte.

Ufficio Stampa Spartak Caserta