Terza settimana di preparazione per la nuova Kick Off e seconda uscita terminata con il risultato di 4-2. Dopo il pareggio con la ASD Calcio Carugate 1946 (C2 maschile), ecco quindi la prima vittoria ufficiosa contro l’Under 19 della Domus Bresso, ad opera di capitan Vanin, Privitera, Bovo e Pomposelli.

 

RUSSO – Positivo il giudizio provvisorio di Riccardo Russo: “Stiamo andando avanti con la nostra metodologia di gioco, per permettere alle veterane di riprendere il filo da dove era stato lasciato sei mesi fa e alle nuove di inserirsi velocemente nei modelli. Sta andando molto bene, tanto che in meno di un mese abbiamo già analizzato tutto ciò che potrà tornare utile in tutte le zone del campo”. L’altra notizia positiva viene dai box, con i rientri di Adrieli e Sabatino, ferme dalla scorsa stagione, e di Schmidt, che ha da poco effettuato una pulizia al ginocchio. “Questo l’aspetto che ci rende più felici. La rosa sarà molto lunga e ogni giocatrice sta davvero lavorando sodo per farsi trovare pronta al via, ma questo vale anche per chi è al timone – sottolinea il tecnico -: sia io che Daniele Mennini, sotto l’attenta sorveglianza di Manolo Peris Gavalda, abbiamo studiato nuovi aspetti e varianti rispetto a ciò che non ci dava più tanto beneficio. Ora non vediamo l’ora di mettere tutto in pratica nella prima gara di campionato”.

 

QUI la fonte.

 

 

Ufficio Stampa Kick Off