Sabato 26 settembre la compagine guidata da mister Bianchi è scesa in campo per la seconda amichevole. A ospitare le rossoblù, presso il Centro Sportivo del Torre Maura, è stata la società del presidente Danilo Moscetta.

IL MATCH – La BRC non è riuscita a bissare il successo ottenuto nel primo test stagionale, subendo una sconfitta a opera di una squadra che è parsa più pronta, più preparata e più convinta. Dopo i primi 20 minuti, in cui il risultato è rimasto bloccato sullo 0 a 0, è il Real Praeneste a trovare la via del gol con Bocca. Ma le rossoblù riescono prima a pareggiare con Marzi e poi a siglare il 2 a 1 grazie alla rete di Nainggolan. Il vantaggio non dura molto e arriva il gol del 2 a 2 a opera di Cantisano. La BRC si riporta presto avanti con Bottone, che segna la sua prima rete in rossoblù. La partita è tutt’altro che finita e a regalare la vittoria al Real Praeneste è Correale, che realizza una doppietta fissando il risultato sul 4 a 3.

L’ANALISI – Le rossoblù si sono rese protagoniste di una prestazione molto sottotono, che ha evidenziato tutti i limiti attuali di una squadra lontana da una forma fisica accettabile e senza una linea tattica da seguire. C’è ancora tanto su cui lavorare, a partire dal prossimo allenamento fissato per martedì 29 settembre. La società ringrazia il Real Praeneste per la cortese ospitalità. Per quanto riguarda le prossime amichevoli in programma, giovedì 1° ottobre la BRC sarà attesa al Villaggio Breda dove sfiderà La Coccinella.

 

QUI la fonte.

 

 

Ufficio Stampa Brc 1996