Nata calcisticamente nel Napoli Calcio, dove ha esordito giovanissima in Serie A, oggi Alessia Tagliaferri, classe 1996, ritrova le sue compagne Moraca, Aresu e Vecchione nell’Afragirl Calcio a 5: ”Sono una calciatrice nata e cresciuta nel calcio a 11 – dice Tagliaferri – e ho militato molto giovane in serie A e in serie B. Questo passaggio al calcio a 5 sarà sicuramente un’esperienza nuova, diversa ma credo e spero molto positiva. Il mio impegno sarà massimo per non deludere le aspettative della società Afragirl che mi ha fortemente voluta. Quest’anno ritroverò alcune delle mie amiche calciatrici. Loro col il passaggio dal calcio a 11 al calcio a 5 hanno raggiunto uno storico risultato, la promozione in serie A. Auspico che con il mio arrivo e con il mio massimo impegno insieme possiamo raggiungere grandi risultati a livello nazionale. Per quanto riguarda l’aspetto tattico/tecnico cercherò di esaltare al massimo le mie qualità per inserirmi in questa nuova disciplina sfruttando le mie caratteristiche. Essere stata fortemente voluta dal Presidente Rosa e da Mister Sergiano mi rende orgogliosa e lavorerò per trasformare le mie caratteristiche e le mie qualità in quelle necessarie per il calcio a 5. Insieme tenteremo di portare il futsal femminile napoletano a grandi livelli”.

MISTER SERGIANO: ”Alessia si aggiunge al nutrito gruppo di giovani promesse che hanno già ampiamente dimostrato in Serie A di Calcio a 11 tutto il loro valore. Sono entusiasta di poter lavorare anche su questa atleta e di direzionarla nella migliore espressione del Calcio a 5. Ho notato in lei una giocatrice seria e professionista, dotata di grande educazione e senso dello Sport. Sono sicura che anche questo sia stato un nostro grande acquisto”.

Ufficio Stampa Fc Afragirl