Il Kick Off raggiunge il Burela in finale, superando la formazione ucraina del Budstar per 2-1 nella seconda semifinale del torneo.

Parte fortissimo il Kick Off che in breve tempo si porta in vantaggio con Arianna Pomposelli a 6’20” su assist di Vanin; è l’ex Olimpus a realizza la rete dell’1-0 al Budstar.

Dopo aver subito il gol, la formazione ucraina esce dal guscio e si fa sentire rendendosi più volte pericolosa. In chiusura di frazione, magia di Pomposelli, tunnel ad un’avversaria e tiro in porta che avrebbe meritato più fortuna.

Nella ripresa la formazione ucraina trova il pari (1-1) con Hrytsenko. Ma il Kick Off preme. Pomposelli conquista un calcio di punizione a 6’49”, Vanin col cucchiaio manda in porta scavalcando barriera e portiere (2-1) e riporta avanti le All Blacks.

A 3′ dal termine Vanin scodella in area, Pomposelli c’è ma il portiere del Budstar respinge la conclusione dell’Azzurra.

Portiere di movimento negli ultimi due minuti per le ucraine ma l’inerzia della gara non cambia.

Vince il Kick Off che domani sfiderà il Burela di Peque.

 

LA FINALE DI DOMANI

Kick Off – Burela ore 15
ARBITRI: Daniele Biondo (Varese), Davide De Ninno (Varese) CRONO: Carmine Genoni (Busto Arsizio)