E’ stata un’annata sicuramente positiva per la Torres, che al suo primo anno in Serie A ha centrato un’ottima salvezza raggiungendo il settimo posto. Le ragazze di mister Desole si sono tolte anche qualche bella soddisfazione, come l’impresa di vincere sul campo della Flaminia, squadra che ha sfiorato l’Elite.

Il presidente della società sarda, Rossella Serauto, ha tracciato un bilancio di questa annata a noi di Ladyfutsal, confidandoci tutte le proprie emozioni.

Allora presidente, primo anno in A e salvezza pienamente raggiunta: un bel traguardo.

“Siamo molto soddisfatti, soprattutto perché essendo appunto il primo anno in questa categoria non avevamo idea di quello che ci aspettava. Aver fatto questo tipo di campionato, raggiungendo questi risultati con largo anticipo, ci ha dato decisamente una grande soddisfazione”.

A livello personale cosa rappresenta questa annata?

“E’ stata una stagione notevole. E’ stata una bella esperienza, ogni partita è stata un’emozione. Le ragazze sono state bravissime, il gruppo si è dimostrato affiatato e unito, il mister è stato impeccabile. Abbiamo raggiunto tutti gli obiettivi e siamo tutti contenti, io in primis a livello personale”.

Siete già a lavoro per la prossima stagione?

“Assolutamente sì, come gruppo dirigenziale ci stiamo già confrontando periodicamente. Stiamo programmando tutto il programmabile, dal mercato allo sponsor, passando per tutti i dettagli della pianificazione”.

Valentina Pochesci